Microsoft vuole un braccio per governare i dispositivi

Mouse, tastiere e gamepad? Presto potrebbero diventare strumenti obsoleti. Un gruppo di ricerca voluto da Microsoft, l'Università di Washington e l'Università di Toronto, infatti, sta sviluppando un sistema di controllo dei dispositivi mediante l'uso delle braccia.

Collegando dei sensori a un braccio, infatti, è possibile interagire con un computer o una consolle muovendo le dita. I sensori captano la tensione dei muscoli traducendoli in comandi. In futuro sarà venduta una fascia capace di interfacciarsi con molti dispositivi.

[via 9to5mac]

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: