Wi Fi pubblico, Google paga 600mila dollari per attivarlo in 31 parchi di San Francisco

Google paga 600mila dollari per rendere il Wi Fi pubblico in ben 31 parchi di San Francisco

Google Doodle In questi giorni non facciamo altro che parlare di Wi Fi pubblico in Italia e della relativa normativa, che, per fortuna, è stata modificata a favore degli esercenti. Ecco perché le ultimissime che riguardano Google non potevano che essere interessanti in tal senso: la società ha infatti deciso di investire ben 600mila dollari per la realizzazione di strutture che consentiranno ai cittadini di utilizzare il Wi Fi gratuito in ben 31 parchi per almeno due anni.

Ora: va detto subito che San Francisco è una città già all'avanguardia in questo senso, perché il progetto di estensione della rete pubblica è partito dal 2007 ed è stato notevolmente potenziato negli anni attraverso donazioni private molto importanti; l'ultima è stata proprio quella di Mountain View, che ha contribuito al progetto proprio con la somma di cui vi abbiamo già parlato.

Google, ovviamente, pagherà l'installazione e la manutenzione degli impianti in tutte le zone che ha deciso di aiutare; si tratta di una lista che potete consultare qui e che sicuramente fa onore alla compagnia: quelli di Mountain View avranno pure tante risorse economico-finanziare a disposizione, ma spenderle per investimenti che, solo indirettamente, andranno a proprio vantaggio non può che essere un atto degno di lode.

Che qualcuno - non facciamo nomi - impari.

  • shares
  • Mail