Hacker Apple, la compagnia al lavoro per riportare la situazione alla normalità

Apple rassicura i suoi fan dopo l'attacco hacker ai suoi server

Hacker apple Continua a far discutere l'ultimo attacco hacker ad Apple: la compagnia, come vi abbiamo raccontato pochi giorni fa, sta avendo non pochi problemi dopo l'intromissione nei suoi server di un gruppo di esperti informatici, che sarebbero stati aiutati, tra l'altro, dai dati forniti involontariamente da un ricercatore dell'azienda stessa.

Apple continua a lavorare sodo per portare la situazione alla normalità, ma, come avrete senz'altro notato, per il momento i server sono tutti offline e difficilmente torneranno in linea nel breve periodo; a farlo capire è la stessa Apple, che comunque ha cercato di rassicurare i fan comunicando tutti gli aggiornamenti sui lavori in corso:

"Mentre completiamo il lavoro per riportare i nostri sistemi online, vorremmo condividere con voi le ultime notizie.

Abbiamo in mente di avviare i sistemi aggiornati -cominciando con Certificati, Identificativi e Profili, Forum Apple, Bug reporter, librerie developer pre-release e video. Poi, ripristineremo i download software, così che le ultime beta di iOS 7, Xcode 5 e OS X Mavericks saranno nuovamente disponibili ai membri del programma. Poi, porteremo online i sistemi restati. Per tenerti aggiornati sui nostri progressi, abbiamo creato una pagina di status che mostra la disponibilità dei nostri sistemi".


Le tempistiche non sono state comunicate, ma in questo clima di grande incertezza c'è una bella notizia: tutte le scadenze saranno ovviamente prolungate fino a data da destinarsi.

  • shares
  • Mail