Android 4.3, tutte le caratteristiche del nuovo OS di Google

Grazie Google! Finalmente arriva Android 4.3 Jelly Bean. Avete letto bene: questo non è ancora Key Lime Pie!

Google Nexus 7, caratteristiche e uscita

Qualcuno vuole una fetta di Key Lime Pie? Beh, pazienza: non la potete avere! Android 4.3 è ancora Jelly Bean, e non è una rivoluzione. Meglio così, ora che il passo degli upgrade di Google è diventato più sano di mente i produttori di device possono addirittura riuscire a stargli dietro.

Miglioramenti cosmetici? Non solo!



Il nuovo Android 4.3 Jelly Bean arriva assieme ai nuovi Nexus 7, fantastici tablet ad un prezzo invitante e caratterizzati da un fantastico display, ma verrà subito spedito anche al resto della famiglia Nexus in commercio (se escludiamo Samsung Galaxy S4 e l’HTC One Google Edition, a quanto pare, che dovranno aspettare qualche settimana).

Alcuni degli upgrade, in effetti, sembrano essere molto adatti ad un tablet più che ad uno smartphone.

  • Ora è possibile gestire con facilità più account utenti per tutta la famiglia

  • Sono disponibili profili con accesso limitato, perfetti per gli utenti più piccoli, ad esempio impedendo gli acquisti sull’App Store o l’accesso a contenuti che non vengono ritenuti adatti

  • Bluetooth Smart: questa nuova feature consente di risparmiare energia con la comunicazione via Bluetooth, almeno dove non serve spendere tanta energia (ad esempio il controllo di un’interfaccia)

  • OpenGL ES 3.0 fa il suo debutto su Android. Il supporto a questo standard è importante per gli sviluppatori di videogiochi che potranno implementare ottimi effetti di luce ed ombre realistiche - e consentire di sfruttare tutti quei core che oggi sono di moda dentro ai device
    • shares
    • Mail