LG registra una valanga di marchi, da G Glass a G Pad

LG registra una valanga di marchi per il futuro

LG Il 2014 sarà ricco di sorprese, se considerate che anche LG - di certo non un produttore da niente - ha in serbo per noi grandi novità: l'azienda ha infatti registrato una serie consistente di marchi che spazia da G Glass, dicitura che non ha certo bisogno di presentazioni, a G Pad, passando per molto altro ancora. Non si può dire, insomma, che la compagnia non lavorerà sodo per rendersi competitiva in un mercato strapieno di concorrenti agguerriti.

Ma veniamo al dunque: la compagnia ha registrato i già citati G-Class e G Pad, G-Watch, G-Band, G Hub e G Link, ognuno dei quali lascia spazio a parecchie considerazioni; prendiamo, per esempio, G-Band, che potrebbe essere benissimo una fascia da polso simile a Jawbone Up; oppure G Hub e G Link, che potrebbero rivelarsi dei software per i nuovi dispositivi che LG commercializzerà in futuro.

Le ipotesi possono essere tante, insomma; ma una certezza c'è senz'altro: la denominazione G indica che i marchi potrebbero essere di fascia alta, quindi dedicati a un pubblico che è in grado di sostenere una determinata spesa, anche se con offerte di vario tipo. Non sappiamo quando sarà comunicato tutto - e in particolar modo, se ogni marchio corrisponderà a un dispositivo o a un software -, ma è certo che non parliamo di tempi brevi: LG non ne ha ancora minimamente parlato.

  • shares
  • Mail