Samsung SSD 840 Evo e XS1715 annunciati, capienza e velocità per la fascia consumer ed enterprise

Samsung introduce due nuove famiglie SSD al Global Summit di Seoul: l'840 Evo fino a 1TB di capienza per la fascia consumer e l'XS1715 fino a 1,6TB per la fascia enterprise high-end.

Samsung 840 Evo

Samsung già produce l'SSD più veloce sul mercato, ma per il segmento professionale i 512GB di capienza massima dell'840 Pro possono risultare pochi. L'azienda coreana oggi abbatte quel limite introducendo due nuove famiglie dal Global Summit di Seoul: i nuovi 840 Evo fino a 1TB e l'XS1715 fino a ben 1,6TB.

L'840 Evo viene definito dalla casa come una soluzione ad alte prestazioni entry-level per la fascia consumer e andrà a posizionarsi nel mezzo tra l'attuale 840 Pro e l'840 base. Il drive monta memorie NAND da 10 nanometri (le più compatte sul mercato) e il controller proprietario con Turbo Write per prestazioni fino a 520MB/s in lettura sequenziale e 410MB/s in scrittura (dati relativi all'840 Evo da 250GB), valori definiti dalla casa come "tre volte più veloci dell'840 da 120GB".

La nuova famiglia Evo verrò introdotta gradualmente già dall'inizio di agosto con priorità nei mercati più importanti (siamo se noi siamo uno di quelli...), nei tagli da 120GB, 250GB, 500GB, 750GB e 1TB.

Tutt'altra bestia l'XS1715, che invece si rivolge alla fascia enterprise con prestazioni letteralmente mostruose, definite nel comunicato come "14 volte superiori a quelle di un hard disk enterprise di fascia alta, o sei volte più veloce della precedente soluzione SSD high-end enterprise di Samsung".

I 3000MB/s di lettura sequenziale posizionano questo SSD NVM PCIe in un segmento ben lontano dalle tasche di qualsiasi utente consumer, sopratutto nella sua ammiraglia da 1,6TB, affiancata da modelli più piccoli da 800GB e 400GB.

Via | Samsung

  • shares
  • Mail