Acer Iconia W3, già si parla di refresh con pannello IPS - arriverà a settembre

L'Iconia W3 è il più piccolo e probabilmente anche il più economico tra tutti i tablet con Windows 8, ma il risparmio si paga tutto sulla qualità del display. La risposta dei rivenditori e delle recensioni è tutt'altro che positiva e Acer già prepara una versione rivista.

Acer Iconia W3

L'Iconia W3 di Acer è al momento il primo e unico tablet sul mercato che risponde alle nuove specifiche allargate di Microsoft, che ora abbracciano anche i tablet più piccoli con diagonali al di sotto dei 10". Una lancio tempestivo che però non sembra esser filato liscio come doveva, tanto che la casa di Taiwan già pensa a un refresh.

Motivo? Secondo gli olandesi di Tablet Guide il motivo sta nella qualità mediocre del display da 1280x800 con tecnologia TN, una soluzione super-economica che popola ormai solo i tablet Android di fascia ultra-bassa. Sempre dall'Olanda, Tweakers riporta le parole di un portavoce di Acer che è al corrente del problema e che conferma che è già in preparazione un modello di seconda generazione.

IPS, più piccole e leggero: ma il prezzo sarà lo stesso?

Sul nuovo modello troverà posto innanzitutto un nuovo display da 8,1" con pannello IPS, ma si parla anche di un nuovo chassis "più leggero e più sottile", con un gap minore tra vetro protettivo e il pannello dello schermo. L'uscita del refresh è prevista per settembre.

L'Iconia W3 è disponibile da luglio anche in Italia con un prezzo di listino di 329€, ma quello reale nei negozi è anche di poco inferiore ai 290€: un prezzo inedito per un qualsiasi tablet Windows 8, RT compreso. Non è chiaro se il successore del W3 verrà proposto nella stessa fascia di prezzo, ma l'aggiornamento del display e potenzialmente quello del SoC -- gli Atom Silvermont sono alle porte... -- potrebbe incidere sul costo finale.

Via | SlashGear | Tablet Guide | Tweakers

Foto: Vernon Chan

  • shares
  • Mail