Apple TV, nuova killer feature elimina la pubblicità

Nuova killer feature per Apple tv, che punta all'eliminazione della pubblicità

Apple TV La nuova Apple TV non è ancora stata confermata dalla Mela Morsicata, né sappiamo quali saranno di preciso le sue caratteristiche: si parla da mesi di tutto il sistema, ma, almeno finora, le indiscrezioni sono tutto fuorché probabili (anche perché la roadmap Apple colloca all'inizio il rilascio di iPhone 5S e iPad 5, che hanno, perciò, molta più importanza).

Non per questo, però, il televisore di Cupertino è finito nel dimenticatoio; anzi, le ultimissime creeranno sicuramente molto interesse presso gli appassionati: si parla, infatti, di una killer feature che consentirà di bloccare la pubblicità; un'idea che - come potete ben capire - va a svantaggio delle aziende e di tutto il sistema tv.

Ma l'apparenza inganna: Apple, infatti, ha intenzione di far pagare ai suoi utenti una somma, mensile o annuale, che permetterà di rimborsare alle aziende pubblicitarie la perdita. L'intento, ovviamente, è quello di stimolare al massimo gli acquisti del televisore, con una trovata che fa davvero gola a tutti, visto che la pubblicità in tv è ossessiva e insopportabile.

Un sistema del genere è già stato sperimentato già per iTunes Radio, quindi non c'è motivo di pensare che si tratti soltanto di una bufala. Bisogna vedere, però, anzitutto quale sarà il prezzo di Apple TV e poi a quanto ammonterà la somma periodica da versare a Cupertino. Vi piace come idea?

Via | The Verge

  • shares
  • Mail