Google Glass per cani? Mountain View al lavoro con FIDO

I Google Glass per cani? Esistono e Google sta lavorando per renderli presto disponibili sul mercato

Google Glass cani I nostri amici di Petsblog ci segnalano che i Google Glass per cani potrebbero fare la loro comparsa nel mercato delle nuovissime tecnologie assieme a quelli standard: si tratta, ovviamente, di indiscrezioni non confermate da Mountain View, ma, stando alle fonti che abbiamo analizzato con attenzione, pare non si tratti affatto di una bufala.

Il suo nome è FIDO: si tratta di un acronimo che sta per Facilitating Interactions for Dogs with Occupation e sappiamo bene in cosa consiste. Thad Starner, membro Google che ha già lavorato a diversi progetti, sta lavorando assieme al suo team per creare dei dispositivi indossabili che siano utili soprattutto in operazioni particolari: insieme all'Istituto di Tecnologia della Georgia, infatti, vuole realizzare Google Glass per cani antibomba e non solo, comunque impegnati in attività importantissime (non solo di salvataggio, ma anche di vigilanza).

Quale sarà il loro funzionamento? Ci sarete senz'altro già arrivati: così come abbiamo già visto, parlando dell'utilizzo degli occhiali in sala operatoria, un soggetto esterno potrà vedere cosa fa chi indossa l'apparecchio; in questo caso, perciò, il padrone sarà in grado di verificare se il suo cagnone si sta comportando correttamente o meno.

L'utilizzo in operazioni particolari sarà sicuramente d'aiuto, ma per la vita di tutti i giorni è meglio continuare a lasciare i nostri amici liberi: il troppo storpia, non trovate?

Via | Petsblog | New York Post

  • shares
  • Mail