Surface RT da 337€, tagli già effettivi sul Microsoft Store e altri rivenditori italiani

Lo sfortunato tablet Windows RT di Redmond da oggi costa meno in tutto il mondo e anche in Italia: si parte da 337€ per la versione "liscia" da 32GB senza tastiera Cover Touch. Solo 8€ in più dell'iPad mini, ma ne vale veramente la pena?

Surface RT

Il tablet Windows RT ufficiale di casa Microsoft da oggi costa meno, Italia compresa. Una notizia che non arriva come un fulmine a ciel sereno, sia perchè già da venerdì scorso si parlava di un taglio di 150$ per tutti i modelli di Surface RT, sia perchè è ormai evidente che i magazzini di Microsoft vanno svuotati prima dell'autunno quando arriverà una seconda generazione basata su Windows 8.1.

Dai 489€ si passa a un prezzo di partenza di 337€, solo 8€ in più dei 329€ che chiede Apple per il suo Ipad Mini, campione assoluto in questo segmento. Ecco i nuovi prezzi ufficiali validi da poche ore sul Microsoft Store:

  • 32 GB Surface RT: 337€

  • 32 GB Surface RT con Cover Touch nera: 439€

  • 64 GB Surface RT: 437€

  • 64 GB Surface RT con Cover Touch nera: 539€

Invariato invece il prezzo della tastiera Cover Touch, ancora stabile e piuttosto costosa coi suoi 130€ di listino. Oltre che dallo store Microsoft (che però spedisce a costo zero in tutta Italia), i nuovi prezzi sono già effettivi anche sui listini delle grande catene che già distribuivano il tablet sul nostro territorio.

Un taglio "di sostanza", che finalmente posiziona il tablet in una fascia di prezzo più realistica e appropriata, ma che fa ben poco per risolvere il tallone d'achille della piattaforma RT, e cioè le dimensioni ancora fin troppo ridotte del parco apps disponibili sul market dedicato, che impallidisce rispetto a quelli di iOS e Android.

Foto: Vernon Chan

  • shares
  • Mail