iPad Mini in oro e platino firmati Goldgenie

Nel prestigioso catalogo di Goldgenie c’è una versione opulenta dell’iPad Mini WiFi e 4G.

Ciò che la rende speciale, distinguendola dalla opzione base, è l’innesto di materiali preziosi, che generano una tela sfiziosa, in tre differenti declinazioni, adatte a soddisfare i diversi gusti, a condizione di spendere una cifra adeguata.

Oro o platino

Ci si può orientare sull’oro giallo, sull’oro rosa (entrambi a 24 carati) e sul platino, secondo le specifiche preferenze. Il risultato è sempre di ottimo livello, sia sul piano estetico che qualitativo, per ripagare i clienti dello sforzo economico sostenuto.

I prezzi partono da 1.983.74 dollari nella declinazione in oro giallo, crescendo a quota 2.107.96 dollari per quella in oro rosa, fino a 2.232.17 dollari per la versione in platino, che è naturalmente la più preziosa della serie. A prescindere dalla scelta, l’allestimento viene effettuato sull’iPad Mini da 32 GB.

Motivazioni emotive

Dal momento che la scheda tecnica del prodotto di partenza non subisce nessuna trasformazione, ci si chiede quali motivazioni possano spingere gli acquirenti a farsi carico di un costo supplementare così marcato. Difficile spiegarlo a chi fa le sue analisi solo in chiave contabile, ma chi vive la vita con un approccio emotivo non faticherà a comprendere il valore aggiunto emotivo e sensoriale che un prodotto di classe esclusiva può regalare.

Nelle nuove vesti l’apparecchio della Apple è in grado di spingere in alto le pulsazioni cardiache di chi ama la distinzione o quantomeno cerca di soddisfare il desiderio di chi ama ostentare il proprio status economico, reale o presunto. Anche questo produce giovamento sensoriale in alcuni individui, che trovano in ciò una valida motivazione all’acquisto.

Via | Goldgenie.com

  • shares
  • Mail