Termocamera fissa Flir MD per la navigazione notturna

Quando ci si muove in acqua, avere un quadro chiaro di cosa succede intorno è di fondamentale importanza, per evitare spiacevoli imprevisti.

Arimar Electronics viene incontro a chi avverte questo bisogno, commercializzando in Italia le nuove termocamere fisse entry level MD di Flir, azienda che si occupa della produzione di sistemi termici per la visione notturna.

Facilmente integrabile

Questo gadget può essere integrato facilmente con la strumentazione di una barca, offrendo un ausilio importante per navigare al buio, riducendo le possibilità di collisione contro ostacoli o persone, magari impegnate in sessioni notturne al mare.

Il rivenditore promette una semplice visualizzazione su qualunque monitor in plancia o su altri schermi dell’imbarcazione Due le versioni in catalogo: MD-324, con risoluzione 320x240, e MD-625, con risoluzione 640x480.

Ideali per le piccole barche, cui aggiungono ulteriori note di sicurezza durante la navigazione, possono essere applicate anche ai modelli più grandi, dove tuttavia gli apparati tecnologici sono più evoluti e quindi dovrebbero già contemplare apparecchi del genere nella dotazione standard.

Le due proposte per la visione notturna termica sono di semplice montaggio ed integrazione nell’elettronica di bordo esistente. Forniscono un segnale video standard analogico, che una volta attenzionato, consente di evitare certi disguidi, sempre in agguato nella navigazione sotto le stelle.

Caratteristiche tecniche in pillole

• Disponibile nelle risoluzioni 320 x 240 e 640 x 480
• e-zoom 2x di serie; e-zoom 4x sul modello MD-625
• Comando via connessione Ethernet per integrazione nella strumentazione esistente
• Involucro compatto, ognitempo, impermeabile e di facile montaggio
• Montaggio ball up o ball down

Via | Flir.com

  • shares
  • Mail