MiPad è il primo tablet Xiaomi, prezzo da urlo per una buona tavoletta

Il primo tablet Xiaomi si chiama "MiPad" e sarà venduto (forse non in Occidente) a prezzo bassissimo. Buone, le specifiche tecniche

Foto Xiaomi MiPadMiPad è il primo tablet Xiaomi: non è stato ancora confermato ufficialmente dalla diretta interessata, ma voci insistenti vogliono che la compagnia abbia intenzione di bissare il successo riscosso dai suoi smartphone (buoni sotto tutti i punti di vista) con una tavoletta. Il nome, ovviamente, deriva dall'accostamento di "Mi", che è tipico di tutti i prodotti della cinese, e "iPad", che richiama il celebre tablet di casa Apple.

Non sappiamo ancora quali saranno le specifiche tecniche del dispositivo, o meglio: quelle ufficiali non hanno ancora fatto il giro del web; i pettegolezzi, però, vogliono che MiPad avrà un display da 7 pollici, una CPU Quad-Core Mediatek MT8125 1.5 GHz, quattro cores Cortex-A7, una GPU PowerVR SGX544, una fotocamera da 13 megapixel, WiFi e 3G integrati. Le caratteristiche, insomma, si coniugano senz'altro al bell'aspetto.

E non è finita qui: come qualsiasi prodotto cinese che si rispetti, anche MiPad avrà un prezzo sbalorditivo; parliamo, infatti, di 160 dollari USA, che corrispondono, più o meno, a 120 euro. La nostra impressione è che, qualora dovesse arrivare anche in Occidente, questo tablet potrebbe ottenere un grande successo presso i consumatori. E voi, invece, che ne dite?

Via | GizChina

  • shares
  • Mail