PsiXpda: UMPC con tastiera QWERTY e touchscreen da 4.8"


I PDA Psion degli anni '90 sono considerati gli antesignani degli odierni MID e netbook, al punto che la stessa Psion rivendica i diritti sul nome netbook.

Proprio un ex dipendente di Psion, tale Paul Pinnock, ha presentato un nuovo UMPC basato sull'XP Phone di Digicube e si appresta a commercializzarlo nel Regno Unito con il nome PsiXpda.

Il dispositivo è equipaggiato con un touchscreen resistivo da 4.8 pollici con risoluzione di 800 x 480 pixel, tastiera QWERTY a scomparsa, processore Intel Atom Z510 a 1.1 GHz, 1 GB di RAM, connettività Bluetooth, WiFi e 3G, batteria con autonomia fino a 4 ore ed ovviamente sistema operativo Windows XP.

PsiXpda è già ordinabile telefonicamente al prezzo di 500 £, circa 550 €.

Dopo il salto il video dell'unboxing.






[via slashgear]

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: