Intel Bay Trail, trapelata la lineup del nuovo SoC sparsa tra Atom, Celeron e Pentium

La nuova piattaforma a basso consumo di Intel uscirà per la prima volta dai confini del brand Atom: ecco tutte le varianti del SoC Bay Trail in arrivo nei prossimi mesi anche sotto al marchio Celeron e Pentium.

L'altro Bay Trail...

Nei primi giorni di giugno Intel ha immesso sul mercato il suo refresh di quarta generazione per la sua architettura Core (nome in codice Haswell), ma il lancio cruciale per questo 2013 sarà quello legato alla nuova architettura a bassissimo consumo che dovrà fronteggiare il quasi-monopolio ARM.

Dal lancio "sulla carta" di Silvermont avvenuto a maggio, la prima novità sostanziale riguardo i nuovi SoC ci arriva proprio poche ore fa con una leak che descrive in modo dettagliato tutte le varianti della piattaforma Bay Trail, e cioè quella destinata a tablet, laptop di fascia bassa e desktop compatti (Merryfield finirà invece sugli smartphone). Per la prima volta il SoC non sarà più confinato nel brand Atom, ma verrà commercializzato anche come Celeron e Pentium.

Intel Bay Trail: la lineup per tablet, laptop e desktop

  • Bay Trail-I (tablet, laptop)
    Atom E3810 – 1.46 GHz single core CPU w/400 MHz GPU and 5W TDP
    Atom E3821 – 1.33 GHz dual-core CPU w/533 MHz GPU and 6W TDP
    Atom E3822 – 1.46 GHz dual-core CPU w/667 MHz GPU and 7W TDP
    Atom E3823 – 1.75 GHz dual-core CPU w/792 MHz GPU and 8W TDP
    Atom E3840 – 1.91 GHz quad-core CPU w/792 MHz GPU and 10W TDP
  • Bay Trail-M (laptop e ibridi)
    Celeron N2805 – 1.46 GHz dual-core CPU w/667 MHz GPU and 4.5W TDP
    Celeron N2810 – 2 GHz dual-core CPU w/756 MHz GPU and 7.5W TDP
    Celeron N2910 – 1.6 GHz quad-core CPU w/756 MHz GPU and 7.5W TDP
    Pentium N3510 – 2 GHz quad-core CPU w/750 MHz GPU and 7.5W TDP
  • Bay Trail-D (desktop)
    Celeron J1750 – 2.41 GHz dual-core CPU w/792 MHz GPU and 10W TDP
    Celeron J1850 – 2 GHz quad-core CPU w/792 MHz GPU and 10W TDP
    Pentium J2850 – 2.41 GHz quad-core CPU w/792 MHz GPU and 10W TDP

Come si può vedere dalla lista non c'è traccia di supporto per l'Hyperthreading, mentre il numero dei core più frequente è pari a 2, con eccezioni nel low-end e nell'high-end. Buoni anche i consumi, sempre inferiori ai 10W, sopratutto in relazione alle prestazioni che già nella generazione attuale superano anche lo Snapdragon 800.

I primi dispositivi equipaggiati con Atom, Celeron o Pentium Bay Trail con core Silverton arriveranno in autunno, salvo eventuali accelerazioni sulla tabella di marcia accennate recentemente dal nuovo boss Krzanich.

Via | Lilliputing

  • shares
  • Mail