Pure Jongo S3, A2 ed Evoke F4 - ecco i nuovi sistemi audio wireless presentati a Milano

Pure ha presentato a Milano tre nuovi sistemi audio con funzionalità wireless: uno speaker a 360°, un adattatore wireless per gli hi-fi tradizionali e una radio "smart".

Pure Jongo S3, A2 ed Evoke F4

Ora che i nostri file sono sparsi tra PC, laptop, tablet, smartphone e cloud, le costrizioni dei vecchi sistemi audio wired iniziano a farsi sentire come non mai. La soluzione è un sistema audio (o anche più d'uno) più moderno dotato di funzionalità wireless, come quelli della nuova linea di prodotti Pure presentati pochi giorni fa a Milano.

Jongo S3: audio mobile a 360°

Pure Jongo S3, A2 ed Evoke F4
Pure Jongo S3, A2 ed Evoke F4
Pure Jongo S3, A2 ed Evoke F4
Pure Jongo S3, A2 ed Evoke F4
Pure Jongo S3, A2 ed Evoke F4
Pure Jongo S3, A2 ed Evoke F4

Partiamo dal Jongo S3, un altoparlante wireless adatto per la casa o gli ambienti esterni, anche lontano dalla presa di corrente grazie alla batteria ricaricabile con fino a 10 ore di autonomia. Non ci sono vincoli nemmeno per il posizionamento, visto che l'audio viene proiettato a 360° verso tutte le direzioni (4 diffusori più un subwoofer).

La connettività coi dispositivi Android o iOS viaggia su Wi-Fi o Bluetooth, con la particolarità di poter utilizzare una interessante funzione "multiroom" per collegare e sincronizzare anche altri sistemi audio Pure (oppure un classico impianto stereo wired) per avere una diffusione audio costante anche in diverse zone della casa. Jongo S3 costa 250€ ed è disponibile nei colori nero e bianco-nero, entrambi personalizzabili con una serie di cover colorate del costo di 15€.

Jongo A2: un adattatore wireless per i vecchi hi-fi

Pure Jongo S3, A2 ed Evoke F4
Pure Jongo S3, A2 ed Evoke F4
Pure Jongo S3, A2 ed Evoke F4
Pure Jongo S3, A2 ed Evoke F4

Jongo A2 è invece una soluzione intermedia, particolarmente interessante perchè ci permette di aggiungere funzionalità wireless anche al nostro hi-fi tradizionale. Niente altoparlanti dunque, bensì semplifici funzioni da adattatore con un DAC a 24-bit, uscite audio digitali (ottica e coassiale) e una coppia di cavi RCA.

Così come per lo Jongo S3, anche qui troviamo pieno supporto per l'app gratuita Pure Connect per iOS (ancora niente da fare per Android) e lo stesso set di colori e personalizzazioni su cover acquistabili separatamente. Un design più semplice che fa abbassare il prezzo a quota 150€.

Pure Evoke F4: radio ibrida wireless

Pure Jongo S3, A2 ed Evoke F4
Pure Jongo S3, A2 ed Evoke F4

L'ultima novità è l'Evoke F4, una radio "ibrida" che ingloba altre caratteristiche presenti nella linea Jongo, come la possibilità di girare l'input audio wireless verso un sistema audio più prestante tramite un'uscita audio via cavo.

Tante, anzi tantissime le funzioni: c'è la sveglia (il maniglione funziona da snooze), sincronizzazione con altri dispositivi Pure, radio digitale, FM o Internet, audio in streaming tramte il servizio Pure Music a pagamento e suoni ambientali di sottofondo. Poi ancora funzioni avanzate di tagging, supporto iOS tramite app e poi sia riproduzione che registrazione dell'audio su pendrive USB. Così come per lo Jong S3 il prezzo non è dei più accessibili: 250€ per l'unità completa, a cui vanno aggiunti 45€ per l'altoparlante opzionale che la rende stereo oppure ancora altri 45€ per la batteria ricaricabile.

Via | Pure

  • shares
  • Mail