Fai da te i guanti che funzionano con l'iPhone


Con i touchscreen di tipo capacitivo, come quello dell’iPhone, risulta impossibile impartire i comandi indossando i guanti, poiché questi dispositivi non sono sensibili alla pressione, ma alla variazione di corrente indotta dal polpastrello.

Per risolvere il problema sono stati inventati dei costosissimi guanti che grazie ad apposite fibre riproducono la conduttività dei polpastrelli.

Esiste però una soluzione più semplice ed economica che consiste nell'eseguire un piccolo ricamo in prossimità della punta delle dita del guanto con del filo conduttivo in modo da mettere in contatto elettrico la superficie dello schermo con il polpastrello.

Il filo conduttivo può essere acquistato per pochi euro oppure realizzato intrecciando i sottili fili di rame, opportunamente spellati, presenti negli avvolgimenti dei relè, dei motorini elettrici o degli auricolari con del filo di cotone.





[via instructables]

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: