iPhone ARider, il prototipo per usare l'iPhone come navigatore in bicicletta

Dopo l'arrivo del TomTom per iPhone, la Ubiquitous Entertainment, un'azienda guarda caso giapponese, ha ben pensato di creare un prototipo per poter utilizzare il cellulare Apple come navigatore durante le traversate in bicicletta.

In pratica, il dispositivo trova il suo posto nel casco da ciclista: l'iPhone è ancorato alla parte superiore del casco (peraltro in modo del tutto pericolante!) ed è collegato a un mini-display esterno, uno Scalar T3-A, posto nella parte destra del casco e retrattile all'occorrenza.

Le mappe scorrono quindi nello Scalar T3-A, esattamente davanti all'occhio destro del ciclista. Oltre alla posizione precaria dell'iPhone sul casco, c'è un altro fattore che lascia perplessi: è vero che il display è molto piccolo e che l'occhio sinistro ha tutta la visuale a disposizione, ma l'occhio destro non è limitato come dentro a un paraocchi? Soprattutto in città, non sarà pericoloso girare in bicicletta con questo aggeggio?

Via | Core77

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: