Atmel maXTouch: Rivoluzionari touchscreen capacitivi per schermi di tutte le dimensioni


Atmel, azienda californiana specializzata nella produzione di touchscreen, ha presentato maXTouch una nuova tecnologia che permette la realizzazione di touchscreen capacitivi per schermi di tutte le dimensioni.

Tipicamente i touchscreen capacitivi, per intenderci come quello dell'iPhone, possono essere utilizzati solamente con le dita, ma la tecnologia maXTouch permette di utilizzare anche pennini od altri oggetti appuntiti e rilevare le zone di contatto delle dita sullo schermo anche indossando guanti molto spessi.

Altri vantaggi di questa tecnologia sono i bassi consumi, solo il 10% di energia rispetto ai dispositivi analoghi, il supporto nativo al multitouch, senza limiti al numero di punti di contatto possibili, e la soppressione automatica dei tocchi involontari, ad esempio quelli che avvengono quando si maneggia il dispositivo o si appoggia su di esso il palmo della mano.

Da non perdere i tre video che mostrano questa tecnologia in azione.

[via engadget]

  • shares
  • Mail