Una mano come telefono: concept di auricolari bluetooth da indossare come anelli

Questo concept ideato dallo studio argentino BCK, trasforma la mano in un vero e proprio telefono, basandosi sul linguaggio gestuale del corpo: due anelli di colore differente, uno per il pollice e uno per il mignolo, sarebbero i sostituti del microfono e dell'altoparlante.

L'idea fa sorridere, perchè indossare e soprattutto utilizzare questo auricolare, ci farebbe sembrare dei perfetti folli, che fanno soltanto finta di rispondere al cellulare: il gesto infatti alla base di quest'idea, è quello da sempre utilizzato per mimare l'uso del telefono.

In ogni caso, nonostante il poco ingombro e l'effetto teatrale della mano utilizzata come telefono, il concept non verrà probabilmente mai realizzato e non mancano motivi di scarsa praticità a riguardo: quanto sarebbe scomodo ad esempio, tenere la mano in quella posizione per una lunga telefonata?

In secondo luogo: dato il palese utilizzo della mano, quale sarebbe l'utilità dell'auricolare bluetooth in automobile a questo punto?!?

Via | Mobilecrunch

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: