Crisi per Bang & Olufsen, chiude la filiale italiana

Bang & OlufsenNonostante il lancio di una linea inconfondibile come il BeoVision 4, il marchio Bang & Olufsen risente della crisi economica che si è abbattuta anche nel settore del lusso. Mentre nel 2008 si erano percepiti attivi per 29 milioni di €, durante quest'anno si è sviluppato un passivo di 22 milioni di € che la società dovrà ridurre tagliando i costi. I primi a pagarne le conseguenze siamo proprio noi italiani. La sede milanese, infatti, è stata chiusa nonostante il bilancio in quasi pareggio per il mercato italiano. Tutte le pratiche sono state spostate nella sede spagnola.

Bang & Olufsen ha visto un cambio radicale alla dirigenza durante il 2008, con la speranza di produrre delle famiglie di prodotti all'altezza. Eccetto il settore automobilistico, forte della collaborazione con Audi, il resto della produzione risente della concorrenza, soprattutto nei confronti della tedesca Loewe. Riuscirà la società a riprendersi nei mesi che la separano al termine dell'anno?

[via IlSole24Ore]

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: