Virtual Cocoon, il teletrasporto avviene con casco e webcam

Virtual Cocoon

Per vivere in un ambiente utilizziamo i nostri cinque sensi: tatto, gusto, udito, olfatto e vista. Per passare da una parte all'altra del pianeta, quindi, non è necessario trasportarci fisicamente, perchè ci basta prendere possesso dei cinque sensi per poter operare anche se non ci siamo mai mossi. E' questo il principio di base che ha portato alla nascita del progetto Virtual Cocoon.

Si tratta di un elmetto che riuscirà a portarci in pochi secondi ovunque nel mondo. Grazie a un caschetto molto speciale, infatti, potremo replicare la vista grazie a una serie di schermi ad alta definizione, l'udito tramite un sistema dolby surround e l'olfatto tramite ventole e umidificatori. Il casco si collegherà senza fili ad un computer e riceverà le immagini da una webcam mobile posta nel punto prescelto.

Secondo Alan Chalmers, professore persso la Warwick University, il primo modello sarà pronto entro 5 anni e sarà venduto a circa 1.500 £, pari a circa 1.670 €.

[via dailymail]

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: