Speaker senza diaframma, da Fostex

La Fostex ha realizzato un prototipo di speaker diverso da quelli in vendita attualmente, che utilizzano un diaframma per "creare" il suono: usa, infatti, la superficie su cui è appoggiato.

Questo modello è stato presentato al BEE (Broadcast Equipment Exhibition), iniziato lo scorso 16 novembre, ed il lancio è previsto per la prima metà del 2006.

Alto 90mm e largo 95mm (diametro ø), presenta un attuatore che usa un super magnetocostrittore (sviluppato dalla TDK) che si estende e restringe seguendo le oscillazioni del campo magnetico creato. Questo attuatore converte il suono in ingresso in vibrazioni, e le convoglia sulla superficie del tavolo per trasformarle in suono. Per rendere questo meccanismo ottimale, il sistema pesa 1.8 kg.

Meglio non usarlo su vetro. Prezzo al momento non conosciuto.

[via nikkeibp]

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: