Microsoft fa causa a TomTom

tomtom

"Tra 30 metri giri a destra...arrivo a destinazione: Tribunale". Il gigante dei navigatori satellitari TomTom presto dovrà inserire le coordinate per giungere in aula giudiziaria dove sarà affrontato un processo per la violazione di alcuni brevetti. La parte offesa è Microsoft che ha dichiarato, per bocca di Horacio Gutierrez, corporate vice president e deputy general counsel per le proprietà intellettuali, di essere stufa della mancata collaborazione della società dei Paesi Bassi.

Tutta colpa di 8 brevetti: 5 proprietà intellettuali per le tecnologie GPS e 3 riguardanti la gestione dei file nel dispositivo. Da Redmond fanno sapere che per mesi hanno cercato un accordo con TomTom senza risultati, ma ora sarà il giudice a decidere se c'è stata un'infrazione e a commisurare l'entità dei danni. Nel frattempo ricordate di allacciare le cinture prima di immettervi in strada.

[via Yahoo Tech]

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: