Logitech Z-500: speaker wireless per notebook

Logitech Z-500

Logitech Z-500 è un sistema audio wireless pensato specificamente per computer portatili, ma utilizzabile anche con qualsiasi altro tipo di personal computer o lettore MP3. Le peculiarità principali stanno nella versatilità e nella praticità di utilizzo, grazie al ridotto ingombro e all'assenza di cavi permessa dal collegamento Bluetooth.

Con questa prova cercheremo di portare alla luce del sole i punti deboli e i punti di forza di questi diffusori, appartenenti ad una tipologia sempre più richiesta dai possessori di notebook.

Seguiteci dopo la pausa per saperne di più.

CONFEZIONE, DOTAZIONI E REQUISITI


Il contenuto della confezione è il seguente:

  • Logitech Z-500 Wireless Notebook Speaker
  • Alimentatore CA (100–240 V)

  • Custodia da viaggio protettiva

  • Cavo USB

  • Cavo audio ausiliario da 3,5 mm
  • Guida rapida

Il cavo d'alimentazione serve per ricaricare le batterie del sistema, non intercambiabili. Allo stesso modo, le batterie si ricaricano automaticamente quando il dispositivo è connesso al PC via USB. La custodia morbida da viaggio è di buona qualità, ben imbottita e con una pratica apertura a cerniera. Gli anni di garanzia sono due, con la formula di limitazione sull'hardware.

Riportiamo di seguito specifiche e requisiti di sistema:

Requisiti di sistema PC:

  • Windows 98SE, Windows ME, Windows 2000, Windows XP o Windows Vista

  • Porta USB

  • Unità CD-ROM

Requisiti di sistema Mac:

  • Mac OS X 10.3.9 o versione successiva

  • Porta USB

  • Unità CD-ROM

Specifiche:

  • Tecnologia senza fili Bluetooth con raggio d'azione Bluetooth® 2.0 Enhanced Data Rate fino a 10 metri

  • Frequenza: 2,4 GHz

  • Formato di trasmissione: digitale

  • Batteria ricaricabile: tramite alimentatore o cavo USB (inclusi)

  • Altoparlanti: due trasduttori attivi e due a pressione da 5 cm

  • Lunghezza: 27,3 cm

  • Altezza: 7 cm

  • Profondità: 2,54 cm (con piedini chiusi); 6,35 cm (con piedini aperti)

  • 1,36 kg

PROVA DI ASCOLTO


Logitech Z-500 garantisce circa 12 ore di autonomia per ogni ricarica della batteria, e non richiede l'installazione di alcun tipo di driver per essere utilizzato. Il raggio d'azione di 10 metri indicato dalla casa produttrice corrisponde alle nostre misurazioni: il segnale comincia a perdere potenza proprio a quella distanza, e anche con alcune mura casalinghe a fare da ostacolo le prestazioni sono piuttosto buone.
Il connettore da 3,5mm permette di collegare direttamente un iPod o dispositivi similari, ed è possibile collegare il PC anche tramite cavo USB. Come al solito abbiamo messo alla frusta i diffusori in tre contesti differenti: musica, film e videogiochi.

Film e giochi
Abbiamo provato Z-500 con il film Casino Royale e con alcune serie TV. I risultati sono sicuramente soddisfacenti , poiché il sistema Logitech migliora nettamente la resa acustica che possiamo trovare nei normali portatili, soprattutto nella voce. L'audio rimane definito anche in scene concitate, e solo raramente perde intelligibilità, "impastandosi" più del dovuto. Per i film è consigliata la funzione Surround, attivabile con l'apposito tasto, che restiuisce un effetto più "spaziale" del suono.

Per quanto riguarda i giochi, abbiamo utilizzato le Z-500 per qualche sessione online a Call of Duty: World at War e per qualche giro in pista con rFactor. Anche in questo caso il costo del sistema è sicuramente giustificato dalla resa sonora e dalla praticità di utilizzo. In ogni situazione i suoni sono risultati piuttosto puliti e distinguibili, anche se sovrapposti a molti altri ((come nel caso di Call of Duty con le sue situazioni adrenaliniche, dove si possono aver contemporaneamente rumori di passi, spari, urla, mezzi cingolati e via dicendo).

Musica
La musica si è rivelata un po' il tallone d'Achille di questo sistema. Partendo dal presupposto che sarebbe poco intelligente aspettarsi miracoli da diffusori con dimensioni così estremamente contenute, dobbiamo segnalare che l'utilizzo in ambito musicale non ci pare soddisfacente come quello in ambito di "general-purpouse", film e giochi. Nell'ascolto di composizioni dal suono chiaro e pulito non si incontrano particolari problemi, ma in caso di musica più "sporca", con chitarre elettriche distorte e via dicendo, il taglio delle frequenze è troppo netto e fa sì che alcuni suoni si "impastino" tra loro. Ma è chiaro che chi vuole ascoltare la musica a buoni livelli si orienterà di certo su altri sistemi: in questo caso stiamo parlando di un compromesso tra qualità audio, ingombro e praticità.

COMMENTO FINALE


Logitech Z-500 è un prodotto pratico e dalla discreta qualità, che farà certamente comodo agli utenti di notebook che hanno la necessità di avere dei diffusori con qualità migliore di quelli integrati ma al tempo stesso poco ingombranti, comodi e funzionali. Se rientrate perfettamente in questa descrizione e siete disposti a chiudere almeno mezzo occhio per quanto riguarda la qualità di riproduzione in ambito musicale, avete trovato il sistema che fa per voi. Altrimenti pensateci bene, comunque consci del fatto che di prodotti simili agli stessi livelli qualitativi ce ne stanno ben pochi.

Il sistema Logitech Z-500 ha un prezzo di listino di 149€, ma può facilmente essere trovato online a circa 100€.

Logitech Z-500
Logitech Z-500
Logitech Z-500
Logitech Z-500
Logitech Z-500

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: