dot, il netbook di Packard Bell, sbarca nel Regno Unito

pb-netbook

Ormai nessun produttore di PC può fare a meno di avere in listino un netbook ed anche Packard Bell non è da meno avviando la commercializzazione nel Regno Unito del suo nuovo netbook dot.

Packard Bell è stata recentemente acquisita da Acer e questo spiega la forte somiglianza del dot con l'Aspire One, sebbene alcuni dettagli del case ed i materiali utilizzati lo rendano decisamente più elegante.

Per quanto riguarda l'hardware troviamo come al solito il processore Intel Atom, lo schermo da 8,9 pollici, la RAM da 1GB e l'HDD da 160 GB, mentre come optional è possibile avere una batteria a 6 celle ed un modem interno 3G.

Il Packard Bell dot dovrebbe essere disponibile a breve anche in Italia ad un prezzo annunciato di circa 399 €.
Dopo il salto il video della presentazione.

[via pocket-lint]

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: