HD-SIM: le schede SIM arriveranno a 128 MB

hd-sim infineon micron

Un componente dei moderni cellulari che nel corso degli anni non ha subito sostanziali evoluzioni è sicuramente la scheda SIM: salvo un incremento di pochi kilobyte a distanza di qualche anno si può dire che è rimasto sempre la stesso chip.

Grazie agli sforzi di Infineon e Micron ora qualcosa potrebbe cambiare. Dalla collaborazione delle due aziende è nata la HD-SIM (high-density subscriber identity module) che arriva alla capienza di ben 128 MB ed incorpora funzioni di sicurezza avanzate; queste ultime dovrebbero permettere la gestione del nostro conto corrente online (mobile banking) e la possibilità di effettuare pagamenti direttamente dal telefonino.

I primi esemplari delle HD-SIM dovrebbero arrivare nell'autunno del 2009.

[via slashphone]

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: