Quantenna High Speed potenzia la gestione del WiFi

Quantenna High SpeedCi sono voluti due anni di ricerca con capitali erogati dalle maggiori banche d'affari, ma alla fine Quantenna Communications ha raggiunto il suo obiettivo: costruire un chip capace di eliminare i problemi di cui soffre il WiFi. La tecnologia senza fili ha rivoluzionato l'approccio con i dispositivi mobili grazie alla possibilità di comunicare fuori e dentro la rete in qualsiasi punto ci sia campo WiFi.

Il WiFi, però, soffre di alcune patologie strutturali: punti morti che ne limitano la connessione e interferenze o blocchi causati da pareti troppo sottili o spesse. Grazie alla tecnologia QHS (Quantenna High Speed), tutti questi problemi sono stati risolti sfruttando anche il protocollo 802.11n. Grande quanto un pacchetto di fiammiferi, il chip di Quantenna è già sotto la lente di alcune aziende italiane.

[via IlSole24Ore]

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: