Recensione Navigon Bagster NaviBag GiPSy: borsa da serbatoio per moto per il navigatore satellitare

borsa da serbatoio per moto navigatori satellitari

Grazie a Navigon vi presentiamo la recensione di Bagster NaviBag GiPSy, borsa da serbatoio per moto in grado di ospitare un navigatore satellitare per consultarlo facilmente durante la guida.

Chi va in moto ben sa quali sono i compromessi a cui la nostra categoria è costretta a scendere, vuoi per la mancanza di 5 vetri e un tetto intorno a noi, vuoi per le ridotte dimensioni del mezzo. Il navigatore satellitare, infatti, è un oggetto che nasce in auto e utilizza come supporti una ventosa da parabrezza o altri aggeggi da fissare al cruscotto.

Nonostante qualche tentativo di creare navigatori apposta per i motociclisti (impermeabili e con supporti per il serbatoio), la soluzione di Navigon e Bagster si dimostra molto valida per utilizzare il GPS già in nostro possesso su qualsiasi tipologia di moto, fissandolo in modo sicuro e pratico.

borsa da serbatoio per moto navigatori satellitari
borsa da serbatoio per moto navigatori satellitari
borsa da serbatoio per moto navigatori satellitari

borsa da serbatoio per moto navigatori satellitari
borsa da serbatoio per moto navigatori satellitari
borsa da serbatoio per moto navigatori satellitari

Si tratta infatti di una classica borsa da moto dotata di supporto magnetico, due tasche per gli oggetti, copertura in plastica trasparente nell'alloggiamento del navigatore, sistema di rialzo per garantire una visuale ottimale e un impermeabile da utilizzare per riparare il tutto in caso di pioggia.

Partendo dal fissaggio, questo avviene grazie alle 4 potenti calamite che assicurano una presa solida, resa ancora più sicura da una tracolla di emergenza per legare al serbatoio.

L'alloggiamento per il navigatore è posto nella tasca più esterna ed è progettato per GPS di tutte le dimensioni. Nella nostra prova abbiamo utilizzato un 2110 (recensito qui) e un 1210 (qui la video-recensione), per il quale abbiamo utilizzato uno spessore onde evitare movimenti durante il viaggio.

Impostata la rotta e fissato il navigatore, chiudiamo la zip e regoliamo l'altezza del supporto. La tasca centrale, infatti, contiene due leve che permettono di scegliere l'orientamento variando l'angolo del triangolo che si viene a creare.

Durante l'uso la borsa di Bagster si è sempre comportata bene. Nulli gli spostamenti del supporto e buona la visibilità del navigatore, messa in crisi sporadicamente dai riflessi della luce sulla copertura in plastica. Forse un altro sistema avrebbe annullato del tutto questi inconvenienti, ma il fastidio creato non è eccessivo e la visibilità delle istruzioni non è mai compromessa.

La tasca aggiuntiva, inoltre, ci ha permesso di riporre chiavi, portafoglio e cellulare, oltre al sistema di batteria d'emergenza di cui vi avevamo parlato qui.

Le dimensioni, comunque, lasciano spazio per riporre qualche altro oggetto, tra cui un sacchetto/impermeabile d'emergenza per ripararci dagli scrosci improvvisi.

Durante la guida la visuale non distrae troppo, in fine dei conti risulta come guardare la strumentazione e basta un colpo d'occhio per capire la direzione da seguire. A seconda del navigatore utilizzato, inoltre, le istruzioni si sentono anche con il casco.

Con la pioggia leggera non abbiamo avuto troppi problemi, se non quello di pulire ogni tanto per spostare via le gocce d'acqua. In caso di temporale, però, conviene utilizzare la copertura impermeabile, trasparente nella parte frontale per permettere la navigazione.

Anche in questo caso, ogni tanto, conviene spostare le gocce d'acqua perché la presenza di due strati e dell'acqua distorce maggiormente lo schermo.

In conclusione, quindi, il NaviBag GiPSy ci è sembrato ben progettato, sia per il sistema di angolazione che per la presenza della copertura impermeabile per la borsa. Da segnalare che di fianco al navigatore c'è spazio anche per il cellulare, in modo da poter visualizzare entrambi gli schermi.

Il prezzo, infine, è di 49.95€, tutto sommato non eccessivo dato che il NaviBag GiPSy si rivela comodo anche come "borsa da passeggio".

PRO


  • buona visibilità e sistema per regolare l'angolazione
  • fissaggio perfetto e immobile
  • comoda da usare in moto e portarsela dietro quando si parcheggia (a tracolla o alla cintura)

CONTRO


  • la copertura trasparente poteva essere migliore
  • il sistema di angolazione sacrifica una tasca (potrebbero essere tre se fosse stato posizionato sul fondo)

borsa da serbatoio per moto navigatori satellitari
borsa da serbatoio per moto navigatori satellitari
borsa da serbatoio per moto navigatori satellitari

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: