Acer Aspire Z3-605, All in One per la famiglia presentato al Computex 2013 di Taipei

Acer ci porta un AiO pensato per tutta la famiglia. Non farà emozionare ma è una macchina razionale, solida ed ergonomica, aggiornata alle CPU più recenti.

Dopo aver visto un ultrabook top di gamma ed un paio di desktop “specialisti”, vediamo un po’ cosa Acer offre come macchina “per tutti i giorni”. Acer Aspire Z3-605 è un AiO con processore Haswell, e sebbene non faccia girare le teste di nessuno degli astanti alla fiera Computex 2013 di Taipei, è una macchina solida.

Un All-in-One “familiare”

L’Acer Aspire Z3-605 è una macchina compatta e sottile, dotata di display 23” IPS 1080p. Sebbene il monitor non sia tanto grande da competere con un televisore di quelli che oggi come oggi vanno di moda, è più che sufficiente per godersi appieno un film e lavorare in pace al PC.

La risoluzione è alta e vengono promessi colori naturali, ed il monitor è ovviamente touch a dieci punti di contatto. A supportare l’esperienza multimediale c’è anche il sistema di altoparlanti Harman Kardon con Dolby Home Theater v4.

Il sistema è pensato per essere comodo ed ergonomici. Il piedistallo è regolabile fino a 30° e la webcam può essere orientata indipendentemente. Le porte sono disposte in modo accessibile e raggruppate nella stessa posizione, e c’è anche un utilissimo pulsante per spegnere lo schermo e risparmiare corrente quando non serve, ad esempio se stiamo semplicemente usando l’Aspire Z3 per ascoltare musica o l’abbiamo connesso al televisore di casa per guardare un film in streaming o tramite cavo.

Ultimo richiamo alla comodità: sul posteriore ci sono i ganci per fissare e tenere in ordine i cavi, in modo da evitare la solita “selva”.

Le CPU ovviamente sono Intel Haswell. Il prezzo è abbastanza contenuto per un AiO, parliamo circa di €699, prezzo comunque soggetto a cambiamenti se decidiamo di allestire questo PC con qualcuna delle sue opzioni.

Via | Cartella Stampa

  • shares
  • Mail