Navigon 8110: recensione del navigatore satellitare

Navigon 8110 recensione

Torniamo con le recensioni dei navigatori satellitari per presentarvi il Navigon 8110, sistema GPS top di gamma dotato di tutte le funzioni di navigazione proposte dall'azienda.

Come di consueto partiamo dall'analisi della confezione e delle qualità costruttive.

Concepito come prodotto completo e ricco di funzioni, l'8110 si presenta con una estetica semplice, non troppo ricercata ma unita a materiali di qualità come il case in alluminio satinato.

Le dimensioni sono sicuramente generose e il peso si fa sentire, nonostante ciò la sensazione in mano e di solidità e qualità. Il case in formato extra-large, però, serve per ospitare lo schermo da 4.8 pollici in formato 16:9 con risoluzione 480x272.

Navigon 8110 recensione
Navigon 8110 recensione
Navigon 8110 recensione

Il risultato è un'immagine chiara, brillante e ben definita, piacevole da vedere e ricca di indicazioni aggiuntive che non danno fastidio alla mappa durante la navigazione.

Rimanendo in tema di dimensioni generose, nella confezione è incluso un supporto da parabrezza che si distingue dai classici supporti a ventosa plasticosi e traballanti.

La cura nella sua realizzazione si vede anche nella ventosa, dotata di un sistema di presa stabile e sicura e di una presa mini-USB che permette di separare il cavo dell'alimentazione dal navigatore in se, consentendoci di lasciare cavo e supporto fissi in macchina e "pluggare" l'8110 caricandolo e fissandolo in un colpo solo.


Concludendo il tour sugli accessori ci rimane da segnalarvi il cavo USB, il già citato caricatore da auto, la custodia e un paio di adesivi che segnalano a eventuali malintenzionati la presenza di un codice di protezione del dispositivo, della serie: "se lo rubate poi non riuscirete ad usarlo, quindi fatemi la cortesia di non crearmi problemi!".

Passando al software, con l'8110 troviamo il feeling familiare della serie Navigon, arricchito da molte funzioni multimediali aggiuntive, supportate da un processore da 533 Mhz e 128 MB di RAM che evitano rallentamenti e garantiscono una buona fluidità nell'utilizzo.

Il ricevitore GPS integrato, che si appoggia alle mappe Europa con 39 Paesi, si distingue per un ottimo fix con tempi molto bassi sia per il fix a freddo che per quello a caldo.

Durante la navigazione non abbiamo mai avuto problemi per quanto riguarda il segnale, consentendoci di tenere la rotta sia in città (provato a Milano) che in paesini di montagna con una copertura di pareti rocciose a schermare parzialmente la ricezione.

Avendo testato il prodotto su una C3 con schermo schermato, dove con altri navigatori abbiamo dovuto aspettare qualche secondo in più prima dell'aggancio del segnale, ci ha sorpreso la rapidità del fix.

Durante la navigazione, premessa la stabilità della stessa grazie al chip SirfStar III, le nuove funzioni di Navigon ci vengono in soccorso per migliorare i nostri viaggi.

Prima fra queste è la Reality View Pro, caratteristica che permette di visualizzare incroci e uscite autostradali così come le vediamo nella realtà e con tanto di disegno realistico dei cartelli che incontriamo.

Se di fronte ad una uscita, però, siamo ancora in crisi sulla corsia da prendere (nel caso di più corsie parallele), arriva l'Assistente di Corsia che ci segna quale direzione prendere, precludendoci ogni possibilità di errore.

Per abbellire il tutto, arriva anche la Panorama View 3D, in grado di rappresentare terreno e monumenti su una mappa in tre dimensioni, così da poter visualizzare corsi d'acqua, gallerie e rilievi come dal vivo.

Se aggiungiamo a tutte queste funzioni il Riconoscimento Vocale Pro, infine, scopriamo come l'8110 possa essere considerato il navigatore satellitare del futuro (anche se in futuro ci aspettiamo un navigatore che sia in grado di farci vedere altri veicoli in strada e intervenire anche sulla sicurezza avvisandoci in caso di rischio di collisione...chiediamo troppo?).

Collegando l'antenna per il TMC, inoltre, abiliteremo anche la funzione di "predizione" del traffico che ci avviserà - sfruttando i servizi via radio - di code e ingorghi presenti sul percorso pianificato.

A dire il vero questa funzione ci è sembrata l'unica pecca dell'8110 (ma anche di altri navigatori che la equipaggiano), poiché gli aggiornamenti spesso arrivano in ritardo o non tengono conto di code più modeste ma sicuramente fastidiose; c'è ancora spazio per il miglioramento in questo campo, ci consola il fatto che il servizio sia gratuito.

Se arrivati a questo punto potreste essere stanchi di sentir parlare delle funzioni di questo sistema GPS, vi preghiamo di tenere ancora duro, dato che le funzioni dell'8110 non si esauriscono qui.

Mancano ancora all'appello, infatti, il sistema di trasmissione via FM che consente al navigatore di deviare il proprio audio sull'autoradio della macchina (utilizzando una frequenza libera) sia per quanto riguarda le indicazioni sulla strada che per Mp3 e vivavoce.

Vivavoce reso possibile dal bluetooth integrato, per connettere il cellulare, scaricare rubrica e contatti e effettuare chiamate senza correre in rischio di incorrere in sanzioni a causa delle nuove e più severe norme del codice della strada.

Sincronizzati i contatti via USB, inoltre, potremo semplicemente indicare all'8110 di un nostro amico o di un nostro contatto lavorativo.

E ancora: i punti di interesse, presenti in forze, molto variegati nelle tipologie e abbastanza aggiornati, solo in un paio di casi ci siamo trovati a non vedere il POI nella vita reale.

Concludiamo con le funzioni aggiuntive, dedicate all'ascolto di MP3 e alla visualizzazione di immagini tramite scheda SD. Di solito non vengono usate spesso ma sono un gradito surplus, specie se coniughiamo il lettore MP3 con il trasmettitore FM.

Tirando le somme, dopo il nostro test, ci sentiamo di consigliare questo 8110, molto valido sia per la cura riposta nella realizzazione e negli accessori che per la navigazione satellitare completa e davvero funzionale.

Se a questo aggiungiamo il servizio Fresh Maps, che ci garantisce aggiornamenti gratuiti per 24 mesi dall'acquisto, ci troviamo con un navigatore satellitare sempre nuovo e con le ultime mappe e punti di interesse.

Il prezzo, però, è in linea con la qualità e il prestigio di questo top di gamma che ci richiede 400€ in vari siti di e-commerce. Certo, scegliendo un prodotto budget si possono risparmiare anche 250€, ma potendo scegliere e non avendo problemi di disponibilità economica lo schermo panoramico, il bluetooth, il trasmettitore FM e il GPS rapido coadiuvato da molti aiuti nella navigazione lo rendono un prodotto molto interessante e completo.

Chiudendo con i difetti, perché qualcuno è sempre presente, segnaliamo l'incompatibilità con alcuni cellulari (con Windows Mobile, ad esempio, siamo costretti ad importare i contatti da PC e non siamo riusciti a farmi importare direttamente dal cellulare) e il TMC non proprio preciso come dovrebbe risultare per fare davvero il suo lavoro, anche se questo difetto è da implicare più alla tecnologia che all'8110.

Se avete domande o dubbi su qualcosa che abbiamo tralasciato fatecelo sapere nei commenti che cercheremo di rispondervi.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: