White Noise Machine, rumore bianco per dormire meglio

Chi abita in una zona urbana molto rumorosa può aver sperimentato la difficoltà nel prendere sonno o nel mantenerlo durante la notte.

Il disagio è comprensibile, specie per chi fatica a cedere alle lusinghe di Morfeo. Qualche volta bastano delle buone soluzioni di isolamento, ma non sempre sono sufficienti a limitare il fenomeno, davvero fastidioso per chi lo vive in prima persona.

Aiuto tecnologico

Ecco allora un fiorire di soluzioni, per cercare di ridimensionare il danno. Anche la tecnologia a basso costo può dare una mano d’aiuto, ma l’effetto non è garantito.

Una soluzione di questo tipo può essere una macchina che produce rumore bianco, ossia un particolare tipo di rumore senza periodicità nel tempo e con ampiezza costante su tutto lo spettro di frequenze, equivalente alla luce bianca per gli occhi.

Secondo gli autori del prodotto che vi presentiamo oggi, battezzato White Noise Machine, questo potrebbe riuscire a mascherare le fonti di disagio, consentendo un migliore relax nelle ore notturne ma anche in quelle pomeridiane, per chi può permettersi la classica siesta, poco in uso dove si lavora tanto.

Neutralizza i fastidi

Si tratta di un dispositivo portatile, dotato di altoparlante, che offre agli utenti la possibilità di scegliere tra una serie di alternative, con dieci opzioni di emissione, per annegare i rumori provenienti dall’esterno. Non avendo provato questo apparecchio e non abitando in una zona caotica mi riesce impossibile dirvi se funziona.

I progettisti pensano che lo strumento possa aiutare pure a concentrarsi di più nel lavoro, quando lo si utilizza in ufficio. Può darsi, ma è da verificare. Il White Noise Machine può funzionare pure come un normale altoparlante per lettore musicale o smartphone. Il prezzo negli Stati Uniti è di 60 dollari.

Via | Gadget.com

  • shares
  • Mail