Nuova Xbox One, la data di uscita e le caratteristiche tecniche della console multimediale

CPU octa-core, 8GB di memoria di sistema e hard disk da 500GB: la nuova Xbox One è un PC travestito per il salotto e arriverà "entro l'anno".

Xbox One

L'evento di lancio tenuto nel tendone dell'Xbox Campus a Redmond si è appena chiuso e dopo una kermesse coincisa e senza troppi fronzoli Microsoft ha svelato al mondo l'Xbox di nuova generazione. Il nome non è nessuno tra quelli che circolavano da mesi: si chiama Xbox One, e a differenza della PlayStation 4 di Sony è stata mostrata oltre che su schermo anche nella sua interezza: chassis, controller e il nuovo Kinect 2.0.

E' una scatola dalle forme squadrate e minimaliste: drive Blu-ray a caricamento slot-in su un lato, tante, tantissime griglie di ventilazione, un logo e poc'altro. Poche le novità sul controller che rimane ancorato saldamente alla tradizione, mentre il Kinect 2.0 ora sembra sensibilmente più grande.

Prezzo e data d'uscita?

Durante l'evento Microsoft non ci ha fornito nessuna indicazione sul prezzo, limitandosi a fissare una data d'uscita generica prevista "entro l'anno" in tutto il mondo, presumibilmente nel mese di novembre dove si concentrano tutte le uscite più calde per la stagione degli acquisti natalizi.

La scheda tecnica

Le specifiche tecniche sono state rese pubbliche nel corso dell'evento, ma senza scendere troppo nei dettagli dell'architettura, lasciando ancora qualche (piccolo?) margine di manovra per ritocchi dell'ultimo momento. In ogni caso ecco quanto è stato confermato oggi sul palco dell'evento di lancio.

  • CPU a 8 core

  • 8GB di memoria di sistema

  • hard disk da 500GB

  • lettore Blu-Ray slot-in

  • Wi-Fi 802.11n con Wi-Fi Direct e Gigabit Ethernet

  • controller con connettività Wi-Fi Direct

  • entrata e uscita HDMI

  • USB 3.0

  • pieno supporto a video 1080p e 4K con audio surround a 7.1 canali

  • Kinect 2.0: incluso nella console, con un sensore all'infrarosso con profondità da 250 mila pixel e videocamera HD

Seppure non venga specificato, ormai per la Rete si da quasi per scontato che la CPU sia quella stessa APU AMD con otto core Jaguar di cui si parla ormai da tempo, con una GPU integrata realizzata sulla base di una GPU Radeon HD.

Poche ma sostanziali le differenze con le specifiche della PlayStation 4, ancora non ufficiali. Sulla Xbox si parla di memoria ESRAM integrata di piccole dimensioni (32MB), e poi 8GB di DDR3 di memoria di sistema, contro la più veloce DDR5 della PS4.

Come abbiamo già avuto modo di scrivere, questa nuova generazione di console di Microsoft e Sony sarà probabilmente quella più vicina di sempre in termini di capacità di calcolo. La partita si giocherà sul campo dei titoli esclusivi e delle funzioni orbitanti alla piattaforma, il lato "Smart TV" e altri aspetti legati all'intrattenimento, non solo legato ai giochi.

Per ora dobbiamo accontentarci delle poche specifiche diffuse oggi, ma non è detto che qualcosa di nuovo possa emergerà già durante i giorni dell'E3 di Los Angeles a partire dall'11 giugno.

Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\
Gallery dell\

  • shares
  • Mail