IFA 2008: Samsung e la Seamless Experience


Seamless Experience: ossia tecnologia per tutti e senza barriere all'ingresso, all'insegna della facilità d'uso. E' questo il concetto che muove l'IFA 2008 di Samsung, portatrice di varie novità nel mondo dell'home entertainment (e non solo), aventi in comune questo principio ispiratore.

Tradotto in tecnologia, il concetto si tramuta nei TV sella serie 7, 8 e 9 che implementano InfoLive, funzione che permette di unire il mondo della televisione con quello di Internet e della multimedialità.

Oltre alla possibilità di consultare le informazioni dalla rete, la connessione USB permette di collegare PC, fotocamere o lettori audio/video per lo streaming dei contenuti direttamente dalla TV e senza necessità di configurazioni particolari.

Sotto a tutto questo troviamo una base fatta di qualità video portata all'estremo, grazie al Full HD (diventato ormai standard per gran parte dei modelli presentati) e all'adozione di una tecnologia a 200Hz.

Analogamente a Sony, infatti, Samsung dichiara di essere la prima al mondo a presentare i televisori a 200Hz, anche se non siamo riusciti a capire chi sia arrivato prima, dovendo concludere con l'assegnare un pareggio (entrambi i Pr delle relative società non ci hanno saputo fornire dettagli).

Nel testa a testa con Sony, inoltre, bisogna segnalare l'annuncio delle TV OLED anche per Samsung, nonostante la commercializzazione di questi esemplari sarà leggermente ritardata rispetto al gigante Giapponese.

Seguendo la via della semplicità d'uso, infine, è stata implementata una tecnologia che permette di controllare tutti i vari dispositivi multimediali (TV, lettori DVD/BD, altoparlanti, videocamere) con un solo telecomando.


  • shares
  • Mail