HP Envy Split x2, convertibile da 13,3" con i3 Ivy Bridge e doppio drive da 800$

HP porta il formato convertibile da 13,3" anche nella fascia media.

Oltre al più piccolo Slate x2, HP oggi presenta anche l'Envy Split x2 da 13,3", una versione più matura equipaggiata con una diagonale e un'infrastruttura più tradizionale per il mondo laptop: Windows 8 e CPU Intel Core. Anche qui il formato scelto è quello di un convertibile radicale, composto da un tablet che si distacca completamente dalla sua tastiera-dock che ospita porte e batterie addizionali.

L'approccio scelto da HP non è quello Ultrabook e piuttosto che offrire un laptop ibrido super-sottile ha preferito creare una macchina con meno compromessi. Il peso di 2,2Kg è ben lontano dai modelli più leggeri, ma è il primo convertibile che nella tastiera-dock oltre a fornirci il tipico boost di autonomia con la seconda batteria (si sparla di 11 ore in modalità dockato) include anche un drive aggiuntivo da 500GB.

La scheda tecnica

  • Schermo: 13,3" HD touchscreen

  • CPU: Intel Core i3-3229Y (Ivy Bridge)

  • RAM: 4GB DDR3
  • storage: 64GB di SSD nel corpo tablet e hard disk da 500GB nel dock

  • porte ed espansioni: MicroSD, HDMI, USB, SD full-size sul dock

  • fotocamera: 2MP HP TrueVision Full HD frontale

  • audio: Beats Audio

  • OS: Windows 8

Come per gli altri laptop lanciati in queste settimane la scelta ricade sulle ultime sfornate di CPU Ivy Bridge -- in questo caso un Intel Core i3-3229Y da solo 1,4GHz -- probabilmente acquistate a prezzi scontati da Intel. Il resto della configurazione include GPU integrata HD 4000, 4GB di RAM, un'accoppiata di SSD e hard disk e fotocamera FullHD. Ancora poco chiare le caratteristiche dello schermo, indicato come "HD" nel comunicato girato dalla casa.

Non sono specifiche da fascia alta, ma il formato è veramente interessante e per un ibrido da 13,3" il prezzo di 800$ non sembra così male. La disponibilità è prevista per agosto, a fianco del nuovo SlateBook x2 con Tegra 4.

Via | HP

  • shares
  • Mail