Google Playground: let's play together al Google I/O 2013

Altra novità in arrivo, tanto per cambiare, per Big G, attesa al Google I/O 2013 della settimana prossima.

Google Playground

 

Ancora software, sembra cene sarà un mare, questa volta nel settore dei giochi. Dove ci sono moltissime applicazioni di solito ci sono anche moltissimi giochi.

Esempio classico ne è l’App Store di Apple che annovera al suo interno qualcosa come circa 800mila App, molte delle quali sono giochi e spesso anche molto belli. Per sincronizzare milioni e milioni di giocatori c’è Game Center che permette di confrontare risultati, lanciare sfide, fare nuove amicizie videoludiche.

Un nuovo terreno di gioco


Stessa cosa, in termine di numeri, succede per il Google Play dove le App, nonostante adesso non abbiamo a disposizione un dato certo, sono poche meno di quelle dell’universo della mela, comunque in costante ascesa. Giochi e ancora giochi anche qui, ma senza un software che unisca i giocatori come accade in Game Center.

Ecco che Google potrebbe porre rimedio a questa lacuna nel corso della settimana prossima quando il suo Playground, il terreno di gioco, verrà rivoluzionato, non essendoci proprio potremmo dire "evoluzionato".

Shield e OUYA non saranno escluse


Let’s play together, giochiamo assieme: questo il clami con cui anche Big G vuole riunire giocatori di tutto il mondo sotto un unico tetto. Software quindi, ma anche molto hardware, tutto quello che è già disponibile con il sistema operativo del robottino verde più le ultime console che abbiamo viste come NVidia Shield o la famigerata OUYA. Non ci sorprenderebbe scoprire che anche queste faranno parte del nuovo terreno di gioco che Big G sta preparando per gli accaniti videogiocatori.

Via | Androidpit

  • shares
  • Mail