BenQ entra nel mondo dei MID: puntare sui computer ultra portatili sarà vincente?

benq mid

I cosiddetti MID, Mobile Information Device, sono ancora considerati terra di nessuno, alla stregua degli UMPC: un mercato potenzialmente vastissimo, ma che ancora non è dato sapere se avrà successo o -più logicamente- se sfrutterà le potenzialità solo di una nicchia d'utenti.

BENQ, dopo aver visto importanti fallimenti nel mondo della telefonia mobile di aziende concorrenti, che sfociano in fusioni o continui riassetti cercando il modello che faccia breccia, ha deciso di allontanarsi leggermente da questo settore (decisamente saturato non solo appunto dalla concorrenza, ma pure dai brevetti dietro alle tecnologie "di domani", tra cui -ad esempio- spiccano alcune gesture del multitouch), si è buttata nella produzione di device ultraportatili.

Quello che vedete in foto è un loro possibile MID, dotato di uno schermo da 4.8" touchscreen, sistema operativo Linux, ma pure webcam, connettività 3G e WiFi. Che ne dite, c'è la possibilità che questi prodotti siano il punto di incontro tra un computer portatile superdotato e un piccolo, spesso limitato, cellulare?

[via xataka]

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: