Google Glass, specifiche tecniche buone (ma saranno le app a farne il successo)

Le specifiche tecniche di Google Glass sono ottime, ma saranno le app a farne il successo

Foto Google Glass Buone nuove per i fan di Google Glass. Specifiche tecniche davvero buone sono quelle apparse in rete in queste ultime ore: sapevamo soltanto che la versione Android che avrebbe fatto funzionare i chiacchieratissimi occhiali di Big G sarebbe stata la 4.04 Ice Cream Sandwich, ma del resto nessuna notizia; i nuovi dettagli, perciò, non possono che entusiasmarci, senza farci perdere di vista, però, che il motore principale del successo non è tanto l'hardware quanto soprattutto il software (in casi come questo, poi, si tratta di un dato di fatto indiscutibile).

Vediamo assieme l'interno dei Google Glass:


  • SoC TI OMAP 4430;

  • CPU Dual Core da 1.2 GHz;

  • GPU PowerVR SGX540 da 365 MHz;

  • 682 MB di RAM;

  • Display con risoluzione 640 x 360;

  • Fotocamera da 5 MP con registrazione video a 720p;

  • Memoria interna da 16 GB di cui 12 accessibili all’utente;

  • Audio a conduzione ossea;

  • Batteria con autonomia pari a un giorno;

  • USB, GPS, WiFi 802.11 b/g, Bluetooth.


Se fosse uno smartphone, insomma, andrebbe a posizionarsi nella fascia media. La speranza, però, non sta soltanto nel software ma anche nel prezzo: questi occhialini, per quanto il rischio privacy sia davvero elevato, per non parlare dell'allarme "cancro" lanciato da alcuni, costano davvero troppo; parliamo, infatti, di oltre mille dollari e il successo, soprattutto in tempo di crisi, non può arrivare a queste condizioni. Google taglierà i prezzi ancor prima di lanciare i suoi Glass sul mercato?

  • shares
  • Mail