Apple promette grandi novità ma non prima dell'autunno

Grandi novità in casa Apple? Certo che sì, ma a una condizione: la presentazione avverrà non prima dell'autunno di quest'anno

Foto Apple La presentazione delle novità Apple avverrà non prima dell'autunno. A confermarlo è stato Tim Cook, che recentemente ha anche ammesso di aver commercializzato male la nuova linea di iMac: secondo il CEO della Mela Morsicata, bisognava aspettare molto di più, proprio per evitare l'inadeguatezza delle scorte rispetto alla domanda. Che questo errore lo abbia spinto a rilasciare le ultimissime dichiarazioni? Molto probabilmente sì: errare è umano - si sa -; perseverare, però, è diabolico.

"I nostri team - queste, le parole del successore di Steve Jobs - sono al lavoro su nuovi hardware, software e servizi che non vediamo l'ora di presentare nel corso di questo autunno e per tutto il 2014. Abbiamo molte altre sorprese in serbo".

Che tutti i fan si preparino a grosse grasse sorprese, insomma. Ma non prima della fine dell'anno. E se vi state chiedendo quali siano le novità di cui Apple ha parlato nella veste del suo membro numero uno, la risposta sta non soltanto in iPhone 5S, ma anche in iPad 5 (il cui design dovrebbe essere molto simile alla linea Mini) e ai poco conosciuti iWatch e iTV.

Apple si rilancia con device unici?


Queste sorprese serviranno alla Grande Mela per risollevarsi dagli ultimi risultati finanziari: Apple non è in crisi, ma è evidente che qualcosa non ha funzionato; il co-fondatore Steve Wozniak, per esempio, ha parlato dell'esigenza che la compagnia ha di rinnovare la sua linea, commercializzando prodotti in grado di lasciare il segno. Quale sarà la ricetta che seguiranno per rendere i nuovi device unici? Non lo scopriremo presto, ma meglio aspettare qualche mese piuttosto che assistere a ulteriori perdite.

  • shares
  • Mail