Swype su Android, la "tastiera intelligente" arriva su Google Play per tablet e smartphone

Dopo lunghe attese Swype, tastiera smart capace di imparare, sbarca finalmente sullo store di Android. Perfetta per i tablet (con un problema, che trattiamo qui sotto), è già usata da 500.000 utenti che potevano godersela tramite accordi commerciali tra fabbricante OEM e proprietari dell'app.

Swype è una tastiera virtuale molto popolare su Android, anche se per il momento solo certi brand la installano di default, per un accordo tra OEM e il proprietario dell’app, Nuance.

Nonostante questo, sono più di mezzo milione gli utenti di un software davvero comodo, utile e potente. Le cose da oggi cambiano.

Finalmente nel Google Play Store

Swype è ora disponibile sul market online di Google, ed è a pagamento, anche se per una somma piuttosto contenuta: €0.76.

Supporta 60 lingue e 20 dialetti, e cosa più importante è capace di adattarsi all’idioma del suo utente, memorizzandone le frasi ed espressioni tipiche - una libreria personalizzata di cui fortunatamente si può fare il backup.

Come funziona?

È diversa da tutte le altre tastiere virtuali per una feature molto speciale. Con Swype è possibile comporre i messaggi trascinando il dito da una lettera all’altra, senza picchiettare disperatamente sulle singole lettere sperando nella precisione del proprio touchscreen. Questa operazione, che comunque è per noi abbastanza naturale, diventa subito uno spreco di tempo prezioso se confrontato con il metodo Swype.

L’app funziona con un algoritmo capace di imparare ogni movimento, aiutando a decifrare quello che dovrebbe essere battuto. Con il passare dei messaggi, la memoria di Swype immagazzina sempre più informazioni ed il software riconosce le nostre parole ed il nostro stile. Questo database può anche essere esportato e messo al sicuro.

Ci sono vari metodi differenti di utilizzo, comunque: trascinamento, scrittura veloce, scrittura precisa e dettatura vocale tramite il software di riconoscimento vocale Dragon Dictation, incluso nel pacchetto.

Il problema dei tablet

Sebbene Swype sia perfettamente funzionale sui tablet, un bug per il momento preclude al Google Play Store di riconoscere la sua compatibilità su questi device mobile. Quindi per il momento dovrete pazientare ed attendere che gli sviluppatori risolvano l'inghippo!

  • shares
  • Mail