Microsoft, tablet Windows 8 a prezzo basso? La compagnia conferma

Tablet Windows 8 da Microsoft a prezzo contenuto? Non è più una voce di corridoio, ma la realtà: da Redmond arriva la conferma

Tablet Windows 8

Grandi cambiamenti in casa Microsoft: i tablet Windows 8 a prezzo stracciato non corrispondono più all'utopia di qualche fan che, attratto dalle tavolette digitali, ha sperato fino all'ultimo che a Redmond prendessero una posizione in tal senso; si tratta di un dato di fatto, ormai: i tablet Windows 8 dalle dimensioni più contenute del Surface e dal prezzo basso stanno per arrivare sul mercato; tale decisione, in realtà, era già nell'aria: recentemente, infatti, Microsoft ha attaccato Apple e Samsung, condannandone le scelte in materia di prezzi (non che ci volesse un concorrente per mettere in evidenza che sono davvero troppo elevati).

Janet Tu, di Seattle Times, ha riportato una dichiarazione del CFO Peter Klein, durante l'ultima riunione trimestrale con gli investitori: qui Microsoft ha confermato di essere al lavoro con più partner per portare nel mercato tablet Windows 8 dalle dimensioni estremamente ridotte e dal pezzo altrettanto basso. Non sono stati fatti i nomi dei produttori, ma i rumor parlano di HTC, ASUS e Acer; nessuna novità da parte di Nokia, invece: l'azienda si sta concentrando soprattutto sulla serie Lumia Windows Phone e, almeno per il momento, ha altri obiettivi.

Bloomberg ha stimato che fino marzo le vendite tablet di Microsoft abbiano toccato il milione e mezzo di Sufrace, di cui 400mila con Windows Pro: un numero decisamente basso, rispetto alle aspettative dell'azienda. Il momento di cambiare, insomma, è arrivato.

  • shares
  • Mail