iPad 5 con retroilluminazione LED particolare? Apple punta sulla sottigliezza

Indiscrezioni succose su iPad 5: il nuovo tablet Apple avrà una retroilluminazione LED particolare?

iPad 5 Nuove indiscrezioni sul tablet Apple: iPad 5 potrebbe subire delle modifiche da parte della compagnia, che intanto sta facendo il possibile per risolvere i problemi di produzione denunciati per iPad Mini 2 e iPhone 5S: la Grande Mela si starebbe impegnando per rendere la tavoletta davvero sottile, oltre a ottimizzare la performance nel migliore dei modi. Tale ipotesi è stata lanciata da NPD DisplaySearch, sito che si è soffermato soprattutto sul pannello touchscreen.

Il sistema di retroilluminazione di un comune iPad è basato su una doppia fila di LED, che permette una visualizzazione perfetta e anche un corretto funzionamento del Retina Display: questa scelta permette un aumento, anche se non consistente, della profondità della tavoletta, rispetto ai modelli precedenti; sarebbe consentita, inoltre, anche una tolleranza maggiore alle temperature più elevate (il che non è affatto un male).

Come sarà il nuovo iPad 5?


Il nuovo sistema, invece, dovrebbe prevedere una sola fila di LED ad alta efficienza, proprio perché il design di iPad 5 è ipersottile, molto simile a quello di iPad Mini; la performance resterà la stessa, ovviamente, perché sarà solo lo spazio occupato a diminuire; verrà ottimizzato anche il consumo di energia, che permetterà, come è facile immaginare, una maggiore durata della batteria (tra due anni, comunque, qualcosa dovrebbe cambiare radicalmente in questo senso). Per realizzare tutto questo, Tim Cook starebbe pensando ai pannelli di tipologia IGZO, conosciuti per le piccole dimensioni e per la perfetta integrazione con il resto delle componenti.

Sono solo voci di corridoio, certo, ma fanno ben sperare. Cosa vi aspettate dal nuovo iPad 5?

  • shares
  • Mail