Microsoft, Glass in arrivo per contrastare gli occhiali Google

Microsoft Glass foto Anche Microsoft ha intenzione di lanciare i suoi Glass, in questa lotta (forse) incomprensibile per il dominio incontrastato; non riusciamo a capire, infatti, quale sia il vantaggio di proporre la copia di un dispositivo nato con Google, ma tant'è: Redmond ha deciso e, prima della fine del 2013, dovrebbe fare la sua comparsa il suo nuovo gioiellino (si fa per dire).A lanciare la bomba è stato proprio l'analista Brian White, in una nota agli investitori, ai quali ha dichiarato che l'azienda ha in serbo per i consumatori "un nuovo dispositivo da indossare"; tale dispositivo, ovviamente, non è uno qualsiasi: si tratta dei già citati occhiali che hanno attirato l'attenzione di molte altre compagnie, da Sony fino ad Apple, passando per LG e Samsung.

Secondo le previsioni di alcuni, i Google Glass sarebbero i dispositivi più attesi di quest'anno; a nostro avviso, però, il successo non è assicurato (soprattutto per le compagnie, come Microsoft, che sono arrivate dopo): il prezzo degli occhialini sarà superiore ai 1000 dollari, e non è un bene in un momento di crisi come questo; la privacy, per di più, è davvero a rischio, e, se chi acquista potrebbe non curarsene, coloro che verrebbero ripresi non avrebbero sicuramente la stessa reazione. L'entusiasmo per qualcosa di mai visto, insomma, è comprensibile - pure auspicabile, a dire il vero -; tutto il resto, però, no.

Via | Bgr

  • shares
  • Mail