Sony Ericsson vuole trasformare le fotocamere in cellulari

Sony Ericsson fotocamera cellulare

Se vedete una persona che scatta una foto con la sua fotocamera compatta e poi inizia a parlare portandola all'orecchio, lo prendereste per matto? In futuro potrebbe essere normalissimo. Lo dimostra un brevetto richiesto da Sony Ericsson per la costruzione di un modulo da applicare alle fotocamere della linea Sony e che permette di aggiungere le funzionalità della telefonia mobile.

Grazie a un'antenna che si estrae dal modulo, infatti, la fotocamera potrà ricevere diversi tipi di segnali come quello GSM, HSDPA, WiFI e anche WiMAX. Le applicazioni sono molteplici, dallo scambio di messaggi di testo al caricamento diretto delle foto nel proprio account di photo sharing. Per adesso non si hanno informazioni in merito i tempi dell'applicazione del sistema ai dispositivi della società.

[via unwiredview]

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: