iPad Mini, negato il brevetto ad Apple negli Stati Uniti

iPad Mini Ancora problemi per Apple, come se iPad Mini e iPhone gliene avessero procurati pochi nel corso degli anni. Alla Grande Mela, infatti, è stato negato il riconoscimento ufficiale del marchio "iPad Mini", perché scarsamente descrittivo: a riportare la notizia è stata proprio la BBC, facendo intuire che potrebbero non esserci speranze per la compagnia. Ma vediamo nei dettagli cosa è successo.

"iPad Mini" è poco descrittivo


Facciamo riferimento, va precisato, non al nuovo iPad Mini - quello al quale dovrebbe essere ispirato anche iPad 5, visto che la tendenza del mercato è proprio quella di preferire le dimensioni piccole a quelle grandi - ma al vecchio: alla tavoletta lanciata a ottobre del 2012. Ebbene, il marchio legato al tablet è stato ritenuto poco descrittivo, in quanto non caratterizza in modo unico il prodotto: in altri termini, la parola "mini" descrive soltanto la variante dell'iPad ordinario, e non "una caratteristica unica che differenzia quello piccolo da quello più grande".

C'è tempo, ma poche speranze


Apple ha tempo fino a luglio per convincere lo United States Patent and Trademark Office, ma sembra fuori di dubbio che il risultato non sarà affatto positivo: la giustificazione, infatti, è stata chiara e non lascia adito a speranze.

Via | 9to5mac

  • shares
  • Mail