iPad Mini 2, Apple sceglie Innolux per i display della nuova tavoletta

iPad Mini 2

Voci di corridoio vorrebbero che per iPad Mini 2 Apple abbia scelto un nuovo partner. Si tratta di Innolux, il cui nome completo è Chi Mei Innolux Corporation, ed è conosciuto per la produzione di pannelli LCD per televisori, monitor, notebook, telefoni, cellulari e apparecchi medicali (per completezza, è uno dei principali collaboratori di Foxconn). Un colpaccio? Staremo a vedere.

Manca la conferma di Apple...


David Hsieh, vice presidente Greatern China, è stato chiaro a tal proposito: a capo dell’istituto di ricerca NPD DisplaySearch, l'esperto ha dichiarato che la Grande Mela passerà ai pannelli touch di Innolux per il futuro delle sue tavolette (avvenire che si prospetta roseo, se considerate che il mercato dei tablet è in forte aumento e, soprattutto, che iPad Mini sta cannibalizzando le vendite del suo fratello maggiore, il tanto amato iPad). Manca la conferma di Apple, a dire il vero, ma non dovrebbero esserci molti dubbi; Hsieh ha spiegato, infatti, che le cinesi Innolux e Century Display hanno ottenuto la certificazione di qualità da parte della Mela Morsicata.

... Ma troppe coincidenze!


A tutto dovete aggiungere che Yang Chiu-lien, capo della divisione che si occupa proprio dei pannelli touch in Innolux, all'inizio di questa settimana aveva dichiarato che la società si sarebbe occupata soprattutto di smartphone e tablet con l'obiettivo di produrre schermi da 7 pollici. Se considerate che l'obiettivo di Apple è proprio quello di ridurre le dimensioni dei suoi display, le dichiarazioni di David Hsieh non possono che apparire fondate.

Speriamo che i frutti di questa collaborazione si riveleranno eccellenti.

Via | TaipeiTimes

  • shares
  • Mail