PureDepth e Samsung stanno per lanciare un MLD (un LCD 3D) da 46"

3d lcd mld puredepth samsungParlare di display 3D od olografici non è mai affar semplice; qualche settimana fa avevamo riportato la notizia di uno schermo con cristalli polarizzati, che riuscivano così a dare maggiore profondità alle immagini e quindi ricreare un effetto tridimensionale.

La PureDepth ha dichiarato che lancerà presto l'MLD, il multi-layer display, un progetto sicuramente iniziale in questo ambito, ma che ha un effettivo legame con la teoria della tridimensionalità. Realizzato insieme a Samsung, in cui si rumoreggia proprio un lancio a brevissimo, dovrebbe prevedere uno schermo effettivo di 46", che consiste proprio nella coesistenza di due (o più) strati di schermo uniti dalla stessa retroilluminazione.

Questa semplice accortezza da un effetto 3D, senza dover obbligare il fruitore e usare scomodi e antiestetici occhiali con lenti bicolore. Inoltre, proprio per aver avuto la definizione di "più grande al mondo" (inteso come MLD), dovrebbe ricevere un enorme eco nel momento in cui arriverà nei negozi.

È proprio questo è il nodo da sciogliere perché, come detto, al momento di effettivi ci sono solo tanti rumors e niente più. Un bel commento analizza -infine- questa tecnica applicata ai device mobili, come ad esempio un GPS, dove l'implementazione di un MLD non sarebbe esageratamente costoso e porterebbe evidenti benefici.

  • shares
  • Mail