Ultrabook a prezzi bassi? Tagli netti per i prossimi mesi da Intel

Ultrabook prezzi bassiUltrabook a prezzi bassi? Intel sembra convinta e fra qualche mese ne vedremo senz'altro delle belle. I prodotti dell'azienda sono sempre stati molto convincenti sotto il profilo hardware, ma non sempre l'apprezzamento degli utenti si è tradotto nell'acquisto; questo perché, da una parte, gli ultrabook di fascia alta, costano tanto; dall'altra, invece, quelli di fascia bassa non possono vantare una componentistica sufficientemente buona. Un cambiamento, insomma, è sempre parso a tutti indispensabile. 

Vendite non negative ma potrebbero migliorare


Le vendite, insomma, anche se non sono affatto negative, potrebbero aumentare notevolmente, ed è per questo che l'azienda ha deciso di sperimentare nuove strade. La dichiarazione viene dall'ultimo Intel Solutions Summit di Los Angeles, dove è emersa l'intenzione della compagnia di dare un taglio netto al passato.

Prezzi a partire da 599 dollari...


Kirk Skaugen ha spiegato che con i processori Core di quarta generazione le cifre potranno essere ridimensionate: il lancio dei prossimi ultrabook dovrebbe avvenire a circa 599 dollari, facilitando l'accesso agli utenti che non possono permettersi di spendere fior fior di quattrini per un dispositivo del genere.

... Ma dobbiamo crederci?


Le parole di Kirk fanno davvero ben ben sperare; ricordiamo a tutti, però, che l'azienda non è nuova a questo tipo di promesse: prima dell'esordio degli ultrabook aveva garantito prezzi inferiori a 1000 euro, e così non è stato; poi si è buttata sulla produzione di display non scadenti ma comunque dalla qualità non degna di lode, senza abbassare drasticamente le cifre. Oggi la crisi del mercato PC si fa sentire e qualcosa potrebbe cambiare... Incrociamo le dita!

Via | Digital Trends

  • shares
  • Mail