HeadFlat, su KickStarter progetto per usare lo smartphone senza mani

headflat Un nuovo interessante progetto sta appassionando gli utenti di Kickstarter: si chiama Headflat e propone l’utilizzo dello smartphone per il gaming in 4D, idea piuttosto azzardata, a dire il vero, ma che ha destato l’interesse di non poche persone. Il sito propone “to not having your smartphone in your hand solution. Gaming, movies, eBooks, videochat ect. will be never the same”: in altri termini, pur essendo incentrato sui giochi, Headflat consente l’utilizzo del proprio telefonino anche per leggere, guardare film e molto altro ancora, ovviamente senza mani.Il progetto non è ancora chiaro al cento per cento, ma con molta probabilità lo scopo dovrebbe essere raggiunto posizionando lo smartphone direttamente davanti agli occhi, a distanza ovviamente, attaccandolo al cappellino: una soluzione non molto utile, se considerate che non tutti vorranno andare in giro con il cappellino; è probabile, insomma, che, pur avendo successo, questa iniziativa resti circoscritta all’ambiente domestico.

La libertà di movimento è data, come potete facilmente intuire dando un’occhiata all’immagine, da un controller bluetooh facilmente collegabile allo smartphone. L’iniziativa non ci entusiasma più di tanto, soprattutto per via di questo aggeggio che collega cappello a smartphone: la scomodità fatta tecnologia, insomma. Per di più, gamepad e cappello costano 100 dollari, che non sono mica noccioline.

Il progetto partirà ufficialmente quando saranno raggiunti i 100mila dollari, ma dubitiamo che questo possa mai avvenire. Vi piace come idea?

  • shares
  • Mail