Il tease di Asus su Google+, domani un lancio misterioso e... quadrato

Asus: il tease su G+L'account Google+ di Asus ci rivela che domani assisteremo al lancio di un nuovo prodotto ma senza scendere nel dettaglio, anzi proponendoci un tease in piena regola. Unico indizio: un'immagine decisamente poco rivelatoria e un testo in inglese un po' sbilenco che possiamo tradurre all'incirca così:

"Hum... che roba è? Siate creativi. Nessun suggerimento questa volta.
Riveleremo questo nuovo prodotto Asus nella giornata di domani."

Continua dopo la pausa.

Zen design

La foto non ci aiuta molto e ci mostra nient'altro che un lato quasi perfettamente quadrato di un dispositivo di piccole dimensioni, o almeno questa è l'impressione a giudicare dalla dimensione del logo. Il materiale è alluminio spazzolato, con quella finitura concentrica già vista sugli Zenbook o sui Transformer Infinity Pad, ma visto il formato è difficile che si tratti di un computer vero e proprio.

Un cubo, o un Qube? Forse è l'atteso Google TV box

Un media center? Una reinterpretazione del defunto Nexus Q di Google? A giudicare dal feedback generato sui commenti della pagina Google+ e sui siti del settore il miglior candidato sembra essere il Qube, una Google TV di Asus che ha fatto la sua prima apparizione al CES di Las Vegas nei primi giorni di quest'anno, anche se in una foggia differente.

Da allora il Qube non si è più fatto sentire e francamente non ci stupirebbe di vederlo riproposto in una nuova veste finale, ridisegnata rispetto al cubo righettato e plasticoso originario.

Domani l'annuncio

Le caratteristiche annunciate a Las Vegas parlavano di una Google TV box con funzioni di motion control e ricerca vocale, 50GB di storage sul cloud, un controller QWERTY e sotto la scocca sostanzialmente un sistema Android, basato sul vecchio Honeycomb 2.3 alimentato da un SoC Marvell Armada 1500.

Quella di un Qube ridisegnato è solo un'idea, speriamo solo non si tratti del Varidrive. Qualunque cosa sarà, lo scopriremo domani.

Via | Asus (Google+)

  • shares
  • Mail